Piazza Yenne a Cagliari

Piazza Yenne è una tra le più note piazze della città di Cagliari. Grazie alla sua centralissima posizione, è un luogo di culto sia per i cagliaritani che per i tanti turisti che la affollano. Numerose sono le attività che si affacciano sulla piazza, tra cui bar, pizzerie e ristoranti.

Storia di Piazza Yenne

Visuale di Piazza Yenne notturnaSituata al termine del Largo Carlo Felice e facente parte dello storico quartiere di Stampace, si pone come centro di snodo della città. Nella stessa è possibile ammirare il monumento bronzeo dedicato a Carlo Felice e la colonna miliare posta dal ViceRe d’Yenne nel 1822, ad indicare il punto d’inizio della Strada Reale (attuale 131).

Piazza Yenne venne edificata nel 1822 circa e chiamata piazza San Carlo in onore del Re di Sardegna Carlo Felice, a meta dello stesso secolo venne rinominata Yenne in onore del ViceRè Ettore Veuillet d’Yenne.Le palme di Piazza Yenne

Che cosa visitare vicino alla Piazza Yenne?

Grazie alla sua centralissima posizione, da Piazza Yenne è possibile visitare le chiese di San Michele, Sant’Efisio e Santa Restituta, nel quartiere di Stampace; il Bastione di Saint Remy, il Bastione di Santa Croce e la Torre dell’Elefante, nel quartiere di Castello; e l’area archeologica di Sant’Eulalia e il suo museo, Mutseu, nel quartiere della Marina.

Indirizzo

Piazza Yenne, Cagliari

Bus

1 - 8