Musei Cagliari

La città di Cagliari vanta numerose e inestimabili esposizioni museali. Si trovano in questa sezione i musei delle arti, i musei archeologici, i musei etnografici e delle scienze.

Ghetto degli Ebrei Cagliari
  • Via Santa Croce, 18 - 09127 Cagliari
  • Telefono: +39 070 6670190
  • Bus: 8

Ghetto degli Ebrei Cagliari

Il Ghetto degli Ebrei a Cagliari sorge sul grande Bastione di Santa Croce, a picco sulle mura del quartiere Castello, dalle quali è possibile ammirare a sud la Torre dell'Elefante, a nord la torre di San Pancrazio e lo splendido panorama di Cagliari a Ovest.

Museo delle cere anatomiche di Cagliari
  • Cittadella dei Musei, piazza Arsenale, 1 Cagliari
  • Telefono: +39 070 6757624
  • Bus: 7

Il Museo delle cere anatomiche Clemente Susini di Cagliari

Il museo Susini di Cagliari vanta una esposizione di modelli anatomici in cera tra le più realistiche e interessanti al mondo.

Lazzaretto di Cagliari
  • via dei Navigatori snc, Cagliari
  • Telefono: +39 070 3838085
  • Bus: 6

Lazzaretto di Cagliari

Il Lazzaretto di Cagliari è uno spazio espositivo e culturale in uno dei luoghi più suggestivi della città ed, insieme al Terminal Crociere del Molo Ichnusa, rappresenta uno dei due capi della Nuova Passeggiata Pedonale e Ciclabile nel Lungomare di Cagliari.

Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, il più grande della regione Sardegna, fa parte della Cittadella dei Musei intitolata all’illustre Giovanni Lilliu, massimo conoscitore della civiltà nuragica. Il museo vanta il più vasto e pregevole patrimonio di reperti archeologici rinvenuti in Sardegna.

Museo d'Arte Siamese
  • Cittadella dei Musei Piazza Arsenale, 1 - 09123 Cagliari
  • Telefono: +39 070 651888 / 490727
  • Bus: 7

Museo d'Arte Siamese

Il Museo d'arte Siamese fa parte del complesso museale della Cittadella dei Musei di Cagliari. Il museo espone parte della collezione di Stefano Cardu, ingegnere cagliaritano che navigò a lungo per mare ed approdò naufrago nelle coste del Siam, nel 1874, dove rimase per oltre 20 anni.

<<  1 [23  >>