Il Museo delle cere anatomiche Clemente Susini di Cagliari

Il museo Susini di Cagliari vanta una esposizione di modelli anatomici in cera tra le più realistiche e interessanti al mondo.

Prospetto braccio dal museo delle cere anatomiche di CagliariI modelli furono creati tra il 1803 ed il 1805 dal ceroplasta fiorentino Clemente Susini prendendo spunto da cadaveri sezionati dall’anatomista sardo Francesco Antonio Boi.

Oltre che per la loro funzione didattica, rappresentando quelli che sono i principali apparati ed organi degli esseri umani, le cere di Clemente Susini si caratterizzano per la riproduzione fedele della morte, espressa attraverso i visi inanimati ei fisici rilassati rappresentati.

Storia delle Cere Anatomiche

Nel 1801 Francesco Boi fu inviato dal Vice-Re Carlo Felice di Savoia ad approfondire i propri studi anatomici nella penisola. Dopo varie visite tra i migliori istituti universitari ed ospedalieri, il Boi arriva a Firenze e, su ordine del Vicere, commissiona le cere anatomiche al Susini.

Prospetto gola dal museo delle cere anatomiche di CagliariLe opere vennero svolte in due anni impegnando Francesco Boi nelle dissezioni dei cadaveri e dei vari apparati e Clemente Susini nella riproduzione fedele in cera.

Esse arrivarono a Cagliari nel 1806 e dopo quasi due secoli, durante i quali furono esposte in diversi musei e utilizzate come materiale didattico, furono trasferite nella Sala pentagonale della Cittadella dei Musei, dove ancora oggi sono esposte in mostra permanente.

L’esposizione delle Cere Anatomiche

La Collezione conta 23 bacheche rappresentanti parti del corpo umano dissezionate, mettendo in luce i vari organi ed apparati che lo compongono. Tra queste le più complete sono due bacheche rappresentanti la testa ed il tronco del cadavere di una donna e di un uomo.

Le bacheche possono essere raggruppate in 6 tematiche:

  • Anatomia generale e microscopica
  • Muscoli
  • Muscoli e Vasi con preparazione dei linfonodi pettorali sinistri
  • Nervi e Vasi
  • Organi di Senso
  • Visceri Addominali e Pelvici

Sala museo delle cere anatomiche di Cagliari

Che cosa visitare nei pressi del Museo delle cere anatomiche nella Cittadella dei Musei di Cagliari?

La Cittadella dei Musei si trova nella Piazza che ospita ,la Torre di San Pancrazio e l’annesso Palazzo delle Seziate. Poco distante troviamo la passeggiata panoramica di Viale Buon Cammino, l’Ex Palazzo di Città, il Palazzo Viceregio e la Cattedrale di Cagliari.

Indirizzo

Cittadella dei Musei, piazza Arsenale, 1 Cagliari

Telefono

+39 070 6757624

Bus

7

Gestione

Università degli Studi di Cagliari